Browser troubleshooting

Se si riscontrano problemi di accesso ai  nostri siti web, ad esempio la pagina rimane vuota o non carica, il motivo è probabilmente legato al browser utilizzato e ai dati memorizzati dal browser.

Di solito, il problema può essere risolto con una serie di piccole azioni molto facili da svolgere che riassumiamo di seguito.

Alcuni passaggi possono variare leggermente, a seconda del browser utilizzato. C'è una grande varietà di browser sul mercato ma limiteremo il nostro articolo ai più popolari. Se utilizzi un browser non elencato di seguito, dovresti essere in grado di trovare le istruzioni per il tuo browser nella sua pagina di supporto.


Passaggio 1: modalità Incognito
Questa modalità è disponibile in tutti i browser più recenti e consente di navigare in privato. Il tuo browser non registrerà i siti web che visiterai. Inoltre non utilizzerà la propria cache o cookie memorizzati per caricare i siti web.

Come entrare in modalità incognito:

Mozilla Firefox (o per un accesso rapido: Ctrl + Shift + P)
Chrome (o per l'accesso rapido: Ctrl + Maiusc + N)
Microsoft Edge (o per l'accesso rapido: Ctrl + Shift + P)
Internet Explorer: Impostazioni> Sicurezza> Browsing InPrivate (in alternativa, premere Ctrl + Shift + P sulla tastiera)

Passaggio 2: Provare un dispositivo mobile
Se un browser del computer non funziona, prova a utilizzare uno smartphone o un tablet se disponibile. Tutti i nostri siti web possono essere raggiunti da dispositivi mobili.


Passaggio 3: Provare un altro browser
Se sul tuo sistema è installato un altro browser, prova ad aprire il sito web con quello. Il sistema operativo Windows include Internet Explorer o Microsoft Edge - Se non si utilizzano già questi, è possibile testare la pagina web su di essi. In alternativa, è possibile scaricare uno dei tanti browser gratuiti disponibili su Internet.


Passaggio 4: Cancella la cronologia di navigazione
La tua cronologia di navigazione contiene un record di siti web che hai visitato in precedenza. Questo è fatto per accelerare il processo la prossima volta che si desidera visitare questi siti web. Tuttavia, se le informazioni sono obsolete o corrotte, può portare a problemi di visualizzazione. Inoltre, la cancellazione della cronologia aiuta a liberare nuove pagine e rimuovere quelle indesiderate.

Ecco come fare:

Mozilla Firefox
Chrome
Microsoft Edge
Internet Explorer



Passaggio 5: Cancella la cache e i cookie
Simile alla cronologia di navigazione, è la tua cache e i cookie salvati contengono informazioni sui siti web che hai visitato in precedenza (quali le impostazioni che hai apportato) e contribuisci ad aumentare la velocità con cui i siti web caricano alla tua prossima visita. La cancellazione della cache e dei cookie è un modo per eliminare le informazioni memorizzate, reimpostare e forzare il browser per caricare il sito da zero.

Mozilla Firefox
Chrome
Microsoft Edge
Internet Explorer:
- Strumenti (in IE9: piccola icona a forma di ingranaggio nell'angolo in alto a destra)> Opzioni Internet
- Nella scheda Generale passare alla cronologia di navigazione> Elimina
- Deseleziona Conserva i file Internet, i cookie, la storia
- Decidere se si desidera eliminare anche Dati e password e selezionare o deselezionare la casella
- Fare clic su Elimina, confermare con OK.
- Riavviare Internet Explorer per completare il processo


Passaggio 6: abilitare i cookie (se in precedenza è disabilitato)
Alcuni siti web necessitano che i cookie funzionino correttamente. L'abilitazione consente ai siti web di memorizzare informazioni sul computer che potrebbero essere necessarie per funzionare. Se i cookie sono disabilitati, potrebbe causare blocchi di alcune funzionalità e funzionalità dei siti web. I cookie sono di solito abilitati per impostazione predefinita. Se sono stati disattivati a un certo punto, riattivando i cookie prima e di terze parti aiuta a verificare se i cookie sono la causa di problemi con un determinato sito web.

Ecco come fare:

Mozilla Firefox
Chrome
Internet Explorer
Microsoft Edge:
- Fare clic su Altre azioni nella barra degli strumenti e selezionare Impostazioni
- Cerca Visualizza le impostazioni avanzate e fai clic per aprire
- cercare la sezione Cookie e selezionare Non bloccare i cookie (predefinito)
- Riavvia Edge per completare il processo
 

Piattaforme associate

Ti è stato d'aiuto?

Grazie per il tuo Feedback. Grazie per il tuo Feedback. Siamo spiacenti che il contenuto non sia stato utile
Per favore inviaci una richiest di assistenza ed indicaci come possiamo aiutarti